I cordless restano un’alternativa importante al telefono fisso.

Sono tanti i tipi di cordless diffusi oggi in commercio, dai modelli tradizionali a quelli con funzioni tecnologiche speciali come i VOIP che permettono di telefonare utilizzando l’internet di casa e valido sia per l’ADLS sia per la fibra. Per rendere possibile la connessione internet fra telefono e ADSL basta collegare la base del telefono col modem via cavo così le telefonate sono smistate dalla linea dati. Se volete tenere distinto il cordless dal modem o non potete effettuare questo collegamento, avete altre tecnologie da usare. Per saperne di più prima di effettuare l’acquisto leggete questo sito https://telefonicordless.it.

Quindi la tecnologia alternativa da poter sfruttare è la DECT che significa Digital Enhanced Cordless Telecommunications; con questa tecnologia potete collegare la base soltanto del cordless alla presa di corrente elettrica e di porla in qualsiasi angolo della casa; a sostenere questo metodo è il wireless. Grazie alla tecnologia DECT noterete un notevole risparmio energetico  potendo navigare in Rete, leggere le mail, ascoltare la radio e la musica.

Inoltre la tecnologia ECO DECT ha anche un altro aspetto importante alla luce delle informazioni mediche che mettono in evidenza le problematiche della propagazione delle onde radio ed elettromagnetiche. Queste vengono minimizzate anche se un cordless ECO PLUS ha una portata maggiore che arriva anche a 300 metri all’aperto rispetto a un cordless tradizionale e quando è in stand-by non emette onde radio. Un gran vantaggio economico ed energetico che si traduce in una migliore qualità di vita.

Ci sono poi altre indicazioni da conoscere per scegliere il cordless più adatto e conveniente. Parliamo degli HSP e HDSP. Il primo acronimo HSP significa High Sound Performance e indica un’ottima qualità del suono mentre HDSP significa HIGH Definition Sound Performance e indica una qualità del suono due volte superiore alla media. I PAXB che indicano il Private Automatic Branch Exchange sono tali da poter permettere la connessione con una centralina telefonica mentre i GSM funzionano come dei cellulari grazie ad una scheda SIM posta al loro interno e da cui si possono anche inviare e ricevere SMS.