Come funzionano i prodotti repellenti per le zanzare?

Il repellente per zanzare è essenzialmente un materiale applicato su qualsiasi superficie della pelle compresi i vestiti, il corpo o anche gli indumenti indossati dall’uomo. Questo per scoraggiare gli insetti dal mordere e dal prendere contatto con un essere umano. I repellenti sono molto efficaci quando si tratta di allontanare le zanzare. Vengono usati specialmente in estate ma anche quando si va in campeggio o si sosta all’aria aperta. In queste situazioni infatti è molto più facile essere morsi dalle zanzare le quali amano i luoghi aperti e piuttosto umidi. Ma come funzionano i repellenti per le zanzare? Essendo molte le tipologie in circolazione, ognuna ha un utilizzo specifico.

Ci sono ad esempio i repellenti in crema che vanno spalmati sulla pelle, quelli spray che vanno spruzzati e così via. La tipologia migliore dipende anche dalle vostre comodità d’uso. Pertanto quando si acquista un prodotto di questo tipo è sempre consigliabile scegliere quello che si può usare con più praticità e comodità.

Per assicurarsi che il repellente per insetti sia efficace, ci sono una serie di componenti utilizzati per assicurarne l’efficacia.

Il primo componente che costituisce un repellente per zanzare è un materiale chiamato PTFE. Il PTFE è un materiale sintetico chimicamente identico agli oli per la pelle umana. Si dice che sia efficace perché imita gli oli naturali della pelle ed è efficace nell’allontanare le zanzare dalla pelle umana. Poiché le zanzare fanno molta fatica a mordere tutto ciò che non è umano, il PTFE può essere in realtà molto efficace. Tuttavia, per questo motivo, è necessario usare un po’ di cautela quando si applica il repellente alla pelle.

Un altro componente che costituisce un repellente per zanzare è una sostanza chiamata Zeta Clear. Questa sostanza funziona creando una barriera tra gli oli della pelle che si trovano nel corpo. Questo impedisce agli oli di accumularsi sulla pelle ed essere aggressivi e causare l’irritazione mentre la maggior parte delle zanzare vengono eliminate quando si avvicinano a questa sostanza. Questi due componenti lavorano insieme per evitare che l’olio si accumuli sulla pelle dove le zanzare hanno un modo più facile mordere. Alcune persone usano più di un prodotto. Per esempio, useranno un repellente naturale così come un repellente fatto per i bambini e gli animali domestici.

La scelta del repellente migliore deve tenere conto anche della vostra sensibilità cutanea e delle allergie che avete. Se dovete acquistare un repellente per bambini può essere consigliato sceglierne uno naturale che sia delicato sulla pelle sensibile come la loro.

Maggiori suggerimenti e informazioni su: Zanzariere magnetiche a rullo: quali accessori sono indispensabili? Info, prezzi