Robot da cucina: basta un dito per avviarlo ed è fatta

Se pensate che il robot da cucina sia un oggetto davvero troppo impegnativo da utilizzare oppure poco pratico, uno strumento eccessivamente grande, dai mille usi complicati, e solo per i veri appassionati di cucina; vi sbagliate di grosso. In realtà si dimostra un pratico elettrodomestico che vi può aiutare in molti compiti, vi permette di sicuro di dimezzare o velocizzare le vostre preparazioni per qualsiasi piatto. Ma non solo è anche un unico strumento che racchiude tutto ciò che ci può occorrere in cucina.

Molto più spesso non si ha tanto tempo per poter cucinare, e abbiamo bisogno di preparare tutto velocemente nel poco tempo libero che si ha, e per farlo bisogna saper sfruttare nel miglior modo possibile tutte le potenzialità di un robot da cucina. I modelli che troviamo in commercio sono di dimensioni piuttosto ridotte, quindi si

Lavastoviglie: conviene sempre avviarla?

La lavastoviglie ormai è un elettrodomestico che abbiamo quasi tutti in casa, ne esistono molti modelli che hanno programmi o capacità diverse per adattarsi ai nostri bisogni. In passato erano spesso pensate come elettrodomestici dispendiosi, di solito infatti si tendeva a non utilizzarle sempre se non in momenti di festa o nelle cucine professionali o nei bar. Non era strano che chi viveva da solo o se si avevano pochi piatti da lavare non avviava mai la lavastoviglie.

La situazione adesso è decisamente cambiata grazie soprattutto alle innovazioni tecnologiche, ora la lavastoviglie non solo è comoda ma ci permette di risparmiare sempre energia.

Infatti anche se può sorprenderci, lavare tutte le stoviglie a mano non è più ecologico rispetto ad avviare una lavastoviglie correttamente. Quando andiamo ad utilizzare una lavastoviglie ma non viene caricata bene influisce sul dispendio energetico ma

Essiccatore : cos’è? Come ci può essere utile?

L’essiccatore era uno strumento che trovavamo solo in ambiti industriali oppure una tecnologia utilizzata solo per le preparazioni di conserve che si poteva trovare in qualche cucina professionale e all’avanguardia, o in posti dove si facevano molte preparazioni crudiste. Oggi è tutto piuttosto cambiato, grazie alle nuove inclinazioni culinarie delle persone e alla richiesta di modelli compatti, in commercio sono presenti tantissimi essiccatori facili da avere in cucina in casa che possono essere utilizzati tranquillamente da chiunque. Gli essicatori hanno una serie di funzioni accessorie molto interessanti, tra cui ad esempio il mantenimento dei cibi caldi in un buffet. Ma sicuramente sono molto in voga per le esigenze odierne e per il crescente gusto per i cibi naturali e biologici senza conservati o elementi nocivi. Con un’unica macchina come l’essiccatore possiamo avere la soluzione perfetta per eliminare il problema dei

Vaporiera o Varoma: i vantaggi della cucina a vapore e le dovute differenze

Chiunque abbia acquistato il Bimby sa bene cos’è il Varoma. Si tratta di una componente di questo elettrodomestico pensato per la cucina che serve ad ultimare la cottura a vapore. Ebbene ma molti si chiedono quali sono i vantaggi delle comuni vaporiere rispetto al Bimby e quindi al Varoma?

 

Occorre partire dal presupposto che la cottura a vapore è sempre da preferire: questo metodo antico infatti apporta numerosi benefici sia a livello nutrizionale che a livello economico e logistico. Infatti, grazie allo sfruttamento del vapore le vitamine termolabili contenute in tantissimi cibi non vengono distrutte e disperse e in più, il gas su cui tenere la vaporiera serve fino ad un certo punto, o meglio fino a quando l’acqua non giunge a 100 C° ed inizia ad evaporare. Da questo momento in poi possiamo spegnere la fiamma, risparmiare gas e